Meridiana Fly-Air Italy: opera da 5 basi di riferimento: Olbia, Cagliari, Milano, Verona e Firenze e altri 13 aeroporti italiani vola su tutto il territorio nazionale, la Sardegna, la Sicilia. Collegamenti internazionali per gli aeroporti di Amsterdam, Atene, Barcellona, Madrid, Parigi, Londra, Helsinki, Bucarest, Skopje (capitale della Repubblica Macedone), Chisinau (Moldavia) e Mosca. Anche diretti per destinazioni turistiche come Fuerteventura e Tenerife, isole greche, località balneari sul mar Rosso, Dakar, Mombasa in Kenya, Zanzibar in Tanzania, Mauritius, Maldive, Colombo in Sri Lanka, e New York.

Ora punta anche su Napoli presentando il network di collegamenti della stagione invernale dall’aeroporto partenopeo, il vettore ha confermato che a partire dal prossimo 31 ottobre proporrà una terza frequenza giornaliera su Milano Linate.

Introdotta la terza frequenza giornaliera su Linate e sulla rotta Napoli Verona. Intanto, la compagnia aumenta anche i voli verso la Sardegna dove salgono a due le rotte giornaliere per Cagliari, mattina e sera. Le frequenze giornaliere per Olbia, invece, diventano due per tre volte la settimana. Sono così sei le destinazioni coperte da Napoli: Milano Linate, Verona, Torino, Catania, Olbia e Cagliari.